Iscrizione all'Albo dei Giudici Popolari

Il giudice popolare è il cittadino italiano chiamato a comporre, a seguito di estrazione  a sorte da apposite liste, la Corte di Assise e la Corte di Assise d'Appello. 
Chi vuole entrare a far parte delle liste deve presentare richiesta al Sindaco del comune in cui risiede.
I requisiti sono:

  • cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici;
  • buona condotta morale;
  • età non inferiore ai 30 e non superiore ai 65 anni;
  • titolo finale di studi di scuola media di primo grado, di qualsiasi tipo.  Per i giudici popolari di Corte d’assise d’appello è richiesto titolo finale di studi di scuola media di secondo grado.

Non possono fare il giudice popolare: i magistrati e i funzionari in servizio all'ordine giudiziario, gli appartenenti alle forze armate e alla polizia e i membri di culto e religiosi di ogni ordine e congregazione.

Ogni due anni (anno dispari) i sindaci invitano con manifesti pubblici coloro che sono in possesso dei requisiti e non sono già iscritti negli albi definitivi dei giudici popolari, a chiedere di essere iscritti nell’elenco integrativo dei giudici popolari.

 

tl_files/file_e_immagini/IMMAGINI/icone/doveblu.jpg DOVE RIVOLGERSI

Comune di Strambino Piazza Municipio, 3 – 10019 Strambino (TO) - Ufficio Anagrafe – 1° PIANO[

Tel: 0125 636621 - Fax: 0125 714157

E-mail: anagrafe@comune.strambino.to.it

P.E.C.:  comune.strambino@legalmail.it

Orari: Martedì 8,30-12,30 e 14,30 – 17,30 Giovedì 8,30-12,30 e 14,30 – 17,30

Il primo  e il terzo sabato del mese dalle ore 10.00 alle ore 12.00